Ho un foulard in testa

La mia, per i foulard, è una vera ossessione, vintage e non, non perdono mai il loro fascino.
Il solo accessorio capace di trasformare un povero look in uno ricercato ed elegante.

Il beauty trend estivo del momento vuole capelli disciplinati e impreziositi da tessuti, sciarpe e foulard in foggia di fasce, turbanti e bandane.  Portati come fazzoletti, come le dive anni 50 o come se fossero bandane, come moderne piratesse. Piegati semplicemente a fascia, ispirandosi alle rockstar, i modi per sfoggiarli sono davvero tanti, legati da un lato con un grande fiocco, per un look hippie, io amo ancora annodarli in vita d’estate al posto della cintura sui miei jeans preferiti e legarli alla borsa.

I miei preferiti: ovviamente gli intramontabili Hermes, marchio fondato nel 1837 da Thierry Hermès, proprio nel 37 il nipote ha inventato il classico carrè in seta, con misure di 90 cm per 90. Così belli da essere incorniciati come opere d’arte, sto pendando a ‘Brides de Galà’, ‘Jumper’. Quelli dai motivi animalier di Ferragamo, casa di moda fondata nel 1928 da Salvatore Ferragamo stilista italiano famoso in tutto il mondo per le sue calzature. Roberta di Camerino, stilista italiana che nel 1945 fondò la griffe d’alta moda specializzandosi nella produzione di accessori, foularde borse in velluto a comparti verdi, rossi e blu. Per finire ovviamente non posso fare a meno di citare il classico Flora di Gucci, prodotto far il 1960 al 1981 grazie alla collaborazione di Vittorio Accornero da Testa con la casa d’alta moda italiana.

image(10) image(12)

image(11) Baci

Chiara 🙂

 

 

 

Mine, for the scarf, it is an obsession, vintage or not, they never lose their charm. The only accessory that can transform a simple look in a refined and chic.

The summer beauty trend of the moment wants hair covered and embellished fabrics, scarves and shawls
in the shape of bands, bandannas and turbans.  Worn as handkerchiefs, as the fifties celebrity.
Simply folded band, inspired by rock stars,  ways to show off are so many, bound on one side with a big bow for a hippie look,  I still love knot them alive in the summer instead of the belt on my favorite jeans and tie to the bag.

My favorite of course the timeless Hermes, a brand founded in 1837 by Thierry Hermès, right in the 37’s grandson created the classic silk carrè, measuring 90 cm by 90. So beautiful to be framed as art manifactures. Those from animal prints to Ferragamo, the fashion house founded in 1928 by Italian designer Salvatore Ferragamo famous throughout the world for shoes. Roberta di Camerino, Italian designer who in 1945 founded the high fashion brand specializing in the production of accessories,  velvet bags green, red and blue and geometrical printed scarf.
Finally of course I have to mention the classic Gucci Flora, produced from 1960 to 1981 thanks to the collaboration
of Vittorio Accornero with the house of high Italian fashion.